Curiosità

Nel 1985 è già stato realizzato un film tratto dal romanzo “Il giocatore invisibile”, per la regia di Sergio Genni, trasmesso poi in tre puntate dalla televisione svizzera.

Nel cast troviamo tra gli altri: Erland Josephson, Catherine Spaak, Adolfo Celi, Roberto Erlitzka, Milena Vukotic e una giovanissima Elena Sofia Ricci.

Giuseppe Pontiggia lavorò in prima persona alla sceneggiatura di questo progetto.

Altro film ispirato alle opere di Pontiggia è “Facciamo Paradiso” di Mario Monicelli (1995), tratto da “Una goccia dell’oceano divino”, una delle “Vite di uomini non illustri”, antologia di biografie immaginarie pubblicata nel 1993.

Nel 2004 arriva anche il postumo “Le chiavi di casa” di Gianni Amelio, ispirato al romanzo “Nati due volete”.


 

Durante le riprese del film, realizzate tra luglio e agosto 2014, sono state realizzate una serie di fotografie in bianco e nero da uno dei più importanti fotografi italiani, Mario Dondero, che saranno poi pubblicate su questo sito.

046

Mario Dondero

 

 


 

Il film è stato girato interamente a Pisa e buona parte dell’ambientazione universitaria è stata realizzata all’interno della Scuola Normale Superiore e della Scuola Sant’Anna, due scuole di eccellenza universitaria molto prestigiose.
Nari esce dalla SNS